Gli amanti di Asolo

Asolo è frequentata da artisti, letterati e personaggi illustri sin da quando la nobile veneziana Caterina Cornaro scelse la città per stabilirvi la sua residenza. Il castello di Asolo, che ancora oggi porta il suo nome, diventa la sua dimora, dove crea una splendida corte rinascimentale. È frequentando la sua corte che il letterato Pietro Bembo creò gli Asolani. Negli stessi anni il Giorgione, Lorenzo Lotto e Jacopo Da Bassano dipingono la natura asolana.

In particolare tra ‘800 e ‘900 Asolo è residenza privilegiata per personalità illustri, intellettuali ed artisti italiani e stranieri. Robert Browning, poeta e drammaturgo britannico compose la lirica Asolando, dove descrisse l’essenza del vivere Asolando. Giosuè Carducci, altro abituale frequentatore, la definì la città dai cento orizzonti, Gian Francesco Malipiero, compositore attratto dall’amenità della zona, compose i Poemi Asolani per pianoforte.

Ricordiamo alcune celebri donne che ebbero un legame speciale con Asolo come l’attrice Eleonora Duse, particolarmente affezionata alla città, dove scelse di essere sepolta come Freya Stark, esploratrice, scrittrice, fotografa, che ebbe Asolo come meta privilegiata per il ritorno dai suoi viaggi.
Caterina Cornaro, Eleonora Duse, Freya Stark, contribuirono a determinare l’immagine stessa di Asolo come ideale di bellezza e di luogo d’elezione.

Si ricordano ancora Eugene Benson, Henry James e Carlo Scarpa, Marius Pictor, Filippo De Pisis, Igor Strawinsky e Hernest Hemingway.
Il poeta inglese Tennyson disse di Asolo “vi assicuro che pur con l’esperienza che ho dei più bei panorami d’Italia e di altrove, non conosco nulla che si possa paragonare alla vista che si gode dalla Torre e dal palazzo della Regina”.

LA VILLA

La villa sorge sulla collina, in una posizione panoramica, sotto la Rocca della nota cittadina medievale di Asolo. Da qui si può godere di una vista spettacolare sulla pianura circostante, dove nelle giornate limpide si possono scorgere i Colli Euganei e in lontananza Venezia.

ASOLO

Asolo è la perla del Veneto. Una visita in questa incantevole cittadina medievale permette di conciliare il gusto per la storia e la cultura con i piaceri della buona tavola e la scoperta di un artigianato rinomato.

© 2017 Il Galero - All Rights Reserved.