Riconoscimenti

L’etimologia di Asolo è parlante. Asolo infatti viene dal latino asylum, rifugio, privilegiata residenza scelta da chi desidera lenire gli affanni, vivere in pace, creare.

Il Comune di Asolo, vanta numerosi ed ambiti riconoscimenti, testimonianza del prestigio della “Città dei cento orizzonti”.
Dal 2002 è parte del club “I borghi più belli d’Italia”, nel 2005 ha ricevuto la Bandiera Arancione, il marchio di qualità turistico ambientale per l’entroterra del Touring Club Italiano.

Asolo è parte dell’associazione Città Slow, che valorizza la qualità della vita incentrata sull’ambiente, il patrimonio culturale e la tutela delle produzioni tipiche.

Asolo è anche parte dell’associazione Città del Vino per la sua vocazione vinicola (con la relativa produzione della denominazione DOC Montello e Colli Asolani) ed il suo impegno a favore di uno sviluppo economico e sociale rispettoso dell’ambiente e delle identità locali.

LA VILLA

La villa sorge sulla collina, in una posizione panoramica, sotto la Rocca della nota cittadina medievale di Asolo. Da qui si può godere di una vista spettacolare sulla pianura circostante, dove nelle giornate limpide si possono scorgere i Colli Euganei e in lontananza Venezia.

ASOLO

Asolo è la perla del Veneto. Una visita in questa incantevole cittadina medievale permette di conciliare il gusto per la storia e la cultura con i piaceri della buona tavola e la scoperta di un artigianato rinomato.

© 2017 Il Galero - All Rights Reserved.